lunedì 25 aprile 2011

Arista Farcita in Crosta di Pane


 Arista Farcita in Crosta di Pane - http://cucinainmusica.blogspot.com/


Abbiamo preparato un taglio di carne piuttosto grosso (graditi ospiti Erma e Bledi), quindi le dosi degli ingredienti ed i tempi di cottura tengono conto del peso effettivo della carne e vanno riproporzionate utilizzando tagli di carne più piccoli. Per la ricetta mi sono ispirata a questa pubblicata su Cucina Italiana del 12/1991 - pg 84.

Serve 10/12 persone.

Ingredienti per la carne:
2.200 kg. di Arista (o lonza)
4 bei rametti di rosmarino
10 foglie di salvia fresca
1 rametto di timo fresco (o 1 cucchiaino di quello secco)
1 cucchiaino di semi di finocchio
un pizzico di sale e del pepe
4 fette grandi di prosciutto cotto
1 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di brandy
1 litro di brodo di carne o con granulato
3 cucchiai di olio per la teglia
Burro 60 g e prosciutto cotto 300 g, passati al mixer e spalmati sulla carne prima di coprire con la pasta da pane.

Preparazione della carne:
Procedura come per questa ricetta :Link Lonza di maiale .
Tagliare la carne a libro, nel senso della lunghezza.

Cospargere sulla carne il trito fatto da tutte le spezie: rosmarino, salvia, timo, aggiungere i semi di finocchio, il sale e il pepe. Adagiare sopra alla carne le fette di prosciutto cotto e richiudere. Massaggiare l'esterno dell'arrosto con un pochino di trito di spezie e legare la carne con dello spago da cucina.

In una teglia, versare l'olio e adagiare la carne, farla rosolare fino a quando prende un colore bruno, aggiungere il vino ed il brandy e farli evaporare, girando continuamente la carne. Aggiungere li brodo.

Nel frattempo accendere il forno e portarlo ad una temperatura di 200 °C e infornare la carne, coprendola con un foglio di alluminio per non farla seccare subito. Cuocere per 1 ora e 30 minuti circa, dopo 30 minuti girare la carne e bagnarla con il suo sugo. Se la consumiamo senza crosta esterna vedere la Variante 1.

Altrimenti procedere con la preparazione della farcitura.

Arista Farcita in Crosta di Pane - http://cucinainmusica.blogspot.com/
Farcitura:

Passare al mixer il prosciutto cotto a pezzo intero con il burro tagliato a pezzetti e aggiungere del sugo di cottura filtrato fino ad avere una consistenza cremosa.
Stendere la pasta di pane in un grande rettangolo e distribuire al centro una parte dell'impasto di prosciutto, adagiarvi sopra il nostro arrosto (che avremo privato di tutto lo spago con il quale lo avevamo legato), e continuiamo a distribuire il resto del prosciutto su tutta la superficie della carne. Chiudiamo intorno alla carne la nostra pasta da pane, ripiegare i lembi di pasta, un lato per volta, sormontando un pochino i lati e dare alla pasta la forma che più ci piace. Tagliare la pasta in eccedenza e utilizzarla per formare una treccia di decoro, o ritagliare delle forme a piacere.

Trasferire nella teglia di cottura, sopra ad un grande foglio di carta da forno, spennellare il nostro “bauletto” con dell'uovo sbattuto con poco latte, e adagiarvi le decorazioni premendo un pochino per farle aderire, se cercano di cadere puntarle con degli stuzzicadenti fino a quando non avremo finito la nostra decorazione. Avvolgere il tutto con la carta da forno (levare eventuali stuzzicadenti messi) e chiudere.

Infornare con il forno preriscaldato a 200°C, continuare la cottura per circa 50 minuti, gli ultimi 10 minuti scoprire e continuare fino a doratura del pane.
---------------------------------------------------------------------------
Variante 1 - A questo punto la carne è pronta per essere consumata cosi, (senza la copertura di pane); in questo caso farla cuocere scoperta ancora per qualche minuto per fargli formare la crosticina.
Variante 2 - Per la copertura esterna, oltre che alla pasta di pane fatta in casa possiamo utilizzare la pasta per pizza già pronta, venduta dal fornaio o al supermercato, oppure coprire con della pasta brisè o pasta sfoglia (i tempi di cottura sono più corti).
Variante 3 - all'impasto originario è possibile aggiungere delle spezie all'impasto di copertura; per esempio con del timo, oppure inglobare nell'impasto della granella di mandorle, pistacchio o altro a piacere.
----------------------------------------------------------------------------

Arista Farcita in Crosta di Pane - http://cucinainmusica.blogspot.com/

Ingredienti per la copertura (vedere anche la Variante 2con pasta di pane:
Le foto con i passaggi della lavorazione sono in questa ricetta e, all'impasto originario, abbiamo aggiunto 1 uovo e del parmigiano.

800 g di farina bianca tipo 0 (per pane)
200 g farina di semola rimacinata
7 gr di lievito di birra liofilizzato (o 25 di fresco, da attivare con 2 cucchiai di acqua e 1 di farina))
700 g di acqua circa (idratazione dipende dall'assorbimento delle singole farine, circa 70-80% dell'impasto)
8 gr di sale
2 cucchiai di olio d'oliva
e 1 uovo
e 20 g di parmigiano grattugiato
e per decorare delle mandorle intere o a scaglie

Preparazione dell'impasto del pane (Chef Bonci – La prova del Cuoco del 31-03-2011, iniziare 24 ore prima.

Miscelare le due farine, aggiungere l'uovo, l'acqua poco per volta e mescolare, aggiungere il lievito liofilizzato ad uso diretto nell'impasto, dell'altra acqua e continuare ad amalgamare, verso la fine unire il parmigiano, il sale, 2 cucchiai di olio d'oliva ed impastare bene. Porre, in un contenitore chiuso, nel frigorifero a lievitare per 24 ore. Il giorno successivo riprendere la pasta (vedere anche la Variante 3), lavorarla dando tre pieghe su di una spianatoia ben infarinata, lasciare a lievitare coperta per 30 minuti.

Stendere l'impasto abbastanza sottile, circa ½ centimetro se lo vogliamo bello croccante, più alto se preferiamo pentire di più il pane.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...