Cerca nel Blog:

lunedì 18 luglio 2011

Torta Yogurt e Nesquik


Torta Yogurt e Nesquik - http://cucinainmusica.blogspot.com/

Avevo un avanzo di Nesquik, preso quando abbiamo ospitato i nostri cari “nipotini Francesi”: Matteo, Dario e Gianni e, visto che per ora, non ci sono piccoli consumatori, ho deciso di riciclare il cacao in una torta; doveva essere un recupero ma, visto il risultato, diventerà “un metodo”!

Per la lavorazione ho usato il “KitchenAid Artisan equipaggiata con gancio a frusta.



Ingredienti
300 gr di zucchero
180 g di burro
230 g di yogurt compatto o yogurt greco
380 g di farina “00”(per dolci)
1 bustina di lievito per dolci
3 uova, divisi i rossi e i bianchi montati a neve
1 cucchiaino di vanillina liquida
1 pizzico di sale

ed inoltre
300 g di polvere di Nesquik (*) o cacao o cioccolato
3 cucchiai di olio d'oliva
3 cucchiai di latte

(*) composto da circa il 75 % di zucchero, cacao magro in polvere, e aggiunta di destrosio

Procedimento

Dividere le uova e montare a neve ben ferma i bianchi, tenerli da parte.

Togliere dal frigorifero il burro circa 10/15 minuti prima di usarlo, sbattere il burro e lo zucchero fino a quando diventerà come una bella crema bianca.

Aggiungere lo yogurt e lavorare insieme alcuni minuti per amalgamare.

Aggiungere i rossi d'uovo, uno alla volta, curando che ognuno sia ben incorporato prima di mettere il successivo.

Nel frattempo mettiamo a scaldare un pentolino con dell'acqua, quando bolle lo spegniamo e mettiamo appoggiato sopra alla pentola una scodella d'acciaio (ottima quella a conca) o di vetro e sciogliamo il cacao con l'olio e il latte.

Unire la farina setacciata alla quale abbiamo aggiunto il sale e il lievito.

Lavorare a velocità media per amalgamare, poi incorporare i bianchi girando alla velocità minima.

Foderare una teglia con carta forno, ungere la teglia e infarinare bene i bordi, versare il composto nella tortiera distribuendolo bene.

Versare sopra a giro la crema di cioccolato e con un cucchiaio creare dei giri circolari, come per disegnare una rosa, e farlo girando tutto intorno alla teglia, ma restare in superfice, il prodotto si distribuirà a macchie nell'impasto.

Mettere in forno preriscaldato a 170°C per 1 ora, abbassare a 140°C e continuare ancora per 10 minuti. Fare raffreddare a forno spento e aperto. Fare sempre la prova stecchino per controllare la cottura.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...