venerdì 23 settembre 2011

Gamberetti Tartine in Pasta Sfoglia

Gamberetti Tartine in Pasta Sfoglia - http://cucinainmusica.blogspot.com
Dall'antipasto al secondo e, perchè nò, al piatto unico, la differenza stà solo nella porzione da piccole tartine a generose fettone!


Per 3 tartine da 10 cm circa

Ingredienti:
la pasta sfoglia necessaria per fare le 3 basi
9 gamberetti (o mazzancolle o gamberoni) per il Top delle tartine
18 gamberetti da tagliare a pezzettini
6 cucchiai da tavola di ricotta fresca
1/2 cucchiaino di sale
un pochino di senape dolce
1 cucchiaio di latte
1 uovo
9 fagiolini lessati
3 carotine lessate
qualche filo di erba cipollina
qualche rametto di prezzemolo

e se tollerato dell'aglio

Procedimento
Preparare le tre forme di pasta sfoglia e bucherellare il fondo (mettere un disco di carta forno sul fondo).

Cuocere i gamberetti (qui ho usato le mazzancolle) se sono fresche procedere come da video (pagina Videotutorial) per eliminare il budello; se si tratta di pesce già cotto occorre incidere sul dorso ed asportare il filo nero dell'intestino.

Cuocere per alcuni minuti, diventeranno rosa, sgocciolare l'acqua e togliere il carapace.
Conservare per ogni porzione tre gamberetti e tritare grossolanamente il resto.

In una scodella riunire tutti gli ingredienti: la ricotta, il sale la senape, il latte, l'uovo, l'erba cipollina tritata ed il prezzemolo,le verdure tagliuzzate a pezzettini e i gamberetti tritati.

Distribuire il composto nelle formine e cuocere in forno preriscaldato a 210 °C per 15 minuti, poi abbassare a 180°C e proseguire la cottura ancora per 20 minuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...