mercoledì 11 aprile 2012

Involtini di Carne al Pistacchio

Involtini di Carne al Pistacchio - http://cucinaimusica.blogspot.com/
In casa nostra gli involtini sono molto apprezzati, sia quelli di Domodossola, che piacevano al nonno Pietro, sia quelli Siciliani, molto diffusi a Catania, la città del papà; involtini golosissimi e colorati con la granella di pistacchio. Sono anche noti come spiedini perché montati su di uno stecco, a gruppi di 3 o 4, e talvolta cucinati alla griglia.


Li abbiamo fatti con la carne di maiale (arista) ma questa preparazione si può fare con altri tagli di carne, dal vitello (o vitellone), al tacchino o pollo, tutti con buoni risultati.

Ingredienti per ogni involtino (considerare 2 o 3 involtini a persona)
1 fettina di arista o lonza (anche doppia, divisa in due e battuta)
½ fetta di prosciutto crudo (o speack)
½ cucchiaino di formaggio Philadelphia (o mascarpone o ricotta o un mix con parmigiano)
½ cucchiaino di polvere di pistacchio

Confezionamento e cottura
olio d'oliva per ungere la teglia
1 bicchiere di vino zibibbo (o vino bianco misto a cognac)
del pangrattato (qui ne ho usati 3 cucchiai colmi misti a 2 di pistacchio)
farina di pistacchio (passarli al mixer per polverizzarli grossolanamente)
pepe (il sale non serve è tutto molto saporito)
stecchini per chiuderli oppure uno lungo per porzionarli a 2-3 per persona

Preparazione
Stendere le fettine di carne e batterle per appiattirle (metterle dentro a due fogli di pellicola).

Su ogni fettina di carne appoggiare la mezza fetta di prosciutto crudo, distribuire il mezzo cucchiaino di formaggio cremoso e cospargere la granella/polvere di pistacchio. Arrotolare e fissare con uno stecchino.

In un contenitore mischiare 3 cucchiai di pangrattato con 2 cucchiai di granella/polvere di pistacchio e arrotolarvi gli involtini. Allinearli in una teglia unta di olio d'oliva.

Cuocerli a fuoco vivace sul fornello e quando dorati da tutti i lati aggiungere il vino bianco facendolo evaporare. Continuare la cottura in forno a 230 °C – ventilato per circa 20 minuti.

Servirli caldi cosparsi di granella di pistacchio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...