Cerca nel Blog:

mercoledì 23 gennaio 2013

Strudel di mele alla frolla di Markus - Delicatessen e Frollini alla confettura

Strudel di mele alla frolla di Markus - Delicatessen e Frollini alla confettura - http://cucinainmusica.blogspot.com/
Ricetta dello Chef Markus Mutschlechner di Delicatessen negozio di specialità Altoatesine presente anche a Milano.

Ingredienti

Per la Frolla
250 gr di burro ammorbidito
250 gr di zucchero a velo (anche semolato rimacinato)
scorza di 1 limone qb
2 uova
1 tuorlo
1 pizzico di sale
1 bustina di Vanillina
50 ml circa di latte )ma è anche troppo, dipende dal tipo di farina)
500 g di farina
1 bustina di lievito

Per il Ripieno
600 g di mele golden
50 g di zucchero
50 g di uvetta ammollata in poco Rum
1 bustina di vanillina
succo di 1 limone
30 g di pinoli
½ cucchiaino di cannella
50 g di biscotto sbriciolati o del pangrattato tostato con poco burro e raffreddato
4 o 5 chiodi di garofano tritati finemente
½ bicchierino di Rum

Per guarnire
zucchero a velo ed eventualmente accompagnare una fetta di torta con della crema alla vaniglia o del gelato

Preparazione
Per la frolla lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo, poi unire la scorza grattugiata del limone le uova, i tuorli e mescolare, poi aggiungere insieme sale, vaniglia e latte, quindi unire la farina miscelata con il lievito. Lavorare il tutto per qualche minuto con le mani, quindi avvolgere il composto nella pellicola e farlo riposare per 2 ore in frigo.

Per la farcia sbucciare e affettare le mele, mescolare con zucchero, uvetta, pinoli, i biscotti grattugiati, la cannella, i chiodi di garofano tritati e il rum (usato per ammorbidire l'uvetta).

Stendere la frolla sottile, farcirla al centro con il composto di mele, quindi richiudere i due lati ripiegando i bordi verso l'interno; non occorre chiudere il lato corto (si salderà da solo in cottura) nè serve punzecchiare la pasta.

Schiacciare bene con le dita e infornare lo strudel alle mele per circa 40 minuti a 180° C (forno preriscaldato).

Servirlo infine spolverizzato di zucchero a velo e con della crema alla vaniglia.

Strudel di mele alla frolla di Markus - Delicatessen e Frollini alla confettura - http://cucinainmusica.blogspot.com/

Con lo stesso impasto ho realizzato dei Frollini da thè ripieni di confettura di albicocche, cottura circa 15' e dei dolci molto molto soffici, ripieni di crema con cioccolato sciolto con panna, per la colazione, cottura 25'.
Fonte: I menù di Benedetta su LA7 (puntata di martedì 15 Gennaio 2013) – menù Della Baita - http://www.la7.it/imenudibenedetta/ricette/dettaglio-653031

domenica 6 gennaio 2013

Biscotti albicocche e mandorle

Biscotti albicocche e mandorle - http://cucinainmusica.blogspot.com/
Ingredienti per un doppia dose

Pasta:
300 g di di burro ammorbidito
300 g di zucchero di canna grezzo (Muscovado)
2 uova grandi
2 tuorli d'uovo
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito vaniglinato
960 g di farina 00)
(qui ho usato un mix di: 480 g di farina 00, 360 g farina 0, 120 g farina di riso)

Ripieno:
520 g di albicocche secche
240 g di zucchero semolato
100 di zucchero di canna grezzo
2 arance scorza e succo
250 g/ml di acqua
70 g di mandorle (con la pellicina)

Pasta: per la lavorazione uso il KitchenAid con la pala a foglia.
1- Mettere il burro e lo zucchero nella ciotola del mixer e battere fino a quando diventa cremoso e soffice.
2- Unire le uova, incorporare, unire anche i tuorli d'uovo e amalgamare bene.
3- Incorporare il mix di farine e lievito con il sale, aggiungendola a cucchiaiate.
4- Appiattire l'impasto in un rettangolo e coprire con la pellicola. Mettere in frigorifero per qualche ora per farlo raffreddare bene prima di stenderlo; l'impasto è piuttosto sabbioso.

Ripieno:
a- Preparare le zeste e metterle da parte, spremere i frutti.
b- Tagliare in pezzi le albicocche e immergerle nel succo di arancia per alcune ore per farle ammorbidire.
c- Mettere nel mixer le albicocche con il succo d'arancia e macinare il composto.
d- Tagliare grossolanamente le mandorle e metterle da parte.
e- Mettere il composto macinato in una pentola dove abbiamo già messo l'acqua e lo zucchero e portare ad ebollizione, finché non si addensa, cuocere per una decina di minuti, girando sempre perché tende ad attaccarsi al fondo del tegame.
f- Unire al composto le mandorle spezzettate e far raffreddare disteso su di un foglio di carata da forno fino a rapprendersi. Conservare in frigorifero fino al suo uso.

Preparazione dei biscotti:
Mettere sul tavolo un foglio di pellicola (o di carta forno) e stendere l'impasto in un rettangolo.
Dividere l'impasto in quattro strisce, allargare ognuna con il mattarello.
Mettere al centro dell'impasto una striscia di ripieno e, aiutandosi con la carta forno, arrotolare su se stesso fino a chiudere.
Trasferire nella teglia del forno che abbiamo già preriscaldato a 180°C e cuociamo per 25 minuti.
Far raffreddare qualche ora e poi tagliare a fette larghe 3-4 dita, cospargere con zucchero a velo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...